Dona il tuo 5×1000 a Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica

Donare è semplice, ti basterà:

  • Firmare nel riquadro denominato: “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative…”

  • Inserire sotto la tua firma il codice fiscale di Fondazione Radioterapia Oncologica Firenze 94023880480

5x1000ffro1

DOMANDE FREQUENTI

Il 5×1000 è un particolare tipo di donazione che proviene dall’imposta sul reddito delle persone fisiche – IRPEF – come stabilito dalla Legge Finanziaria del 2006. Chiunque presenti la dichiarazione dei redditi può scegliere di destinare la propria quota, pari al 5×1000, a finalità di sostegno di particolari enti no profit, o di finanziamento della ricerca scientifica, o universitaria e sanitaria, compilando, con firma e codice fiscale dell’associazione, l’apposita sezione sulla dichiarazione dei redditi

Ha la possibilità di destinare il 5×1000 delle proprie tasse ad una specifica associazione chiunque fa la dichiarazione dei redditi, presentando i modelli: UNICO, CUD (CERTIFCAZIONE UNICA 2016), MODELLO 730.

Si: basta consegnare ad una banca o a un ufficio postale la scheda integrativa per il 5×1000 contenuta nel CUD (CU2016) in busta chiusa, su cui apporre la scritta “scelta per la destinazione del 5×1000 dell’IRPEF”, con indicazione di nome, cognome e codice fiscale del contribuente.

Si: il 5×1000 non sostituisce, ma si aggiunge al meccanismo dell’8 x 1000. Entrambi permettono al contribuente di scegliere a chi devolvere una parte delle proprie imposte sul reddito, ma non vanno confusi perché hanno formule di destinazione fiscale diverse. Lo scopo dell’8 x1000 è di offrire sostegno alla Chiesa di culto (confessioni e credo religiosi).

Dimenticandoti di inserire il codice fiscale a cui vuoi destinare il 5×1000, le somme saranno ripartite in maniera proporzionale in base al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria.

A partire dal 1 maggio, fino alle scadenze fiscali stabilite, i contribuenti potranno inviare i modelli all’Agenzia delle Entrate.

Indipendentemente dalle proroghe, le scadenze fiscali, variano in base al tipo di modello che il contribuente deve presentare:

•    Il Modello 730
Viene compilato se la Dichiarazione dei Redditi è presentata da lavoratori dipendenti che percepiscono un reddito dimostrato, indipendentemente dal tipo di contratto di lavoro con cui sono stati assunti.
Se il modello è presentato al sostituto d’imposta, al CAF o a un professionista abilitato (commercialista) la scadenza fissata è il 7 luglio.
Se il modello precompilato è consegnato direttamente e autonomamente all’agenzia delle entrate la scadenza è fissata il 23 luglio.
Va aggiunto che la scadenza improrogabile è fissata al 10 novembre per il rinvio della propria situazione fiscale nell’eventualità si debbano registrare alcune correzioni.

•    Il Modello Unico
Si compila nel caso in cui la Dichiarazione dei Redditi è presentata da un contribuente che deve dichiarare redditi a tassazione separata non avendo un datore di lavoro e non essendo titolari di pensione.
Se la presentazione viene effettuata in forma cartacea per il tramite di un ufficio postale i tempi di presentazione sono dal 2 maggio al 30 giugno.
Se la presentazione viene effettuata telematicamente, direttamente dall’utente o tramite intermediario abilitato la scadenza è allungata al 30 settembre 2017, ossia 2 ottobre 2017.

•    Il Modello 770

Si compila se la Dichiarazione dei Redditi è presentata da dei sostituti d’imposta, come ad esempio dai propri datori di lavoro. In tal caso la scadenza fiscale è fissata al 31 Luglio 2017.
Va ricordato che tutte le scadenze fiscali possono essere prorogate.
Per tale motivo, in casi sia necessario è buona prassi informarsi presso l’agenzia delle Entrate sugli eventuali ulteriori termini per presentare o rettificare la dichiarazione dei redditi.

RICEVI IL PROMEMORIA VIA EMAIL

Accetto che i miei dati siano trattati secondo la privacy policy del sito

Sostieni la Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica

Dona ora con la tua carta di credito o con bonifico bancario