La Fondazione

CLA_5025
CLA_4854

LA FONDAZIONE

La FFRO ONLUS -Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica- nasce nel 1988 su richiesta dei pazienti e su iniziativa di alcuni Dottori e Professori del Reparto di Radioterapia Oncologica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Firenze Careggi.

Fin da subito la motivazione principale della Fondazione è stata quella di rispondere alle esigenze dei pazienti oncologici e del Reparto supportando le attività assistenziali nella loro cura e promuovendo la ricerca scientifica.
La FFRO s’impegna da oltre 30 anni al fianco dei pazienti oncologici con due obiettivi principali:

  • Rendere il percorso terapeutico dei pazienti il più confortevole ed accogliente possibile.
  • Supportare l’attività scientifica mirando a favorire la ricerca clinica e di base mediante lo sviluppo di Studi Scientifici in ambito Nazionale ed Internazionale. 

La concretezza e l’impegno costante accompagnano la Fondazione nella sua attività da sempre. Abbiamo fatto già molto, ma grazie al tuo supporto possiamo continuare a fare tutto questo e ancora di più.

Dal 2020 nella persona di Lorenzo Gori, Segretario Generale della Fondazione, la FFRO è parte del CDA de La Fondazione ISPRO (Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologia).
DONA ORA

LE PERSONE

CLA_2251

Bruno Gori

Presidente
CLA_2198

Lorenzo Gori

Segretario Generale
CLA_2234

Giampiero Tommasi

Consigliere
CLA_2236

Maura Banti

Consigliere
CLA_2286

Fabrizio Tesi

Consigliere
CLA_2259

Francesco Niccoli

Consigliere
CLA_2265

Carlo Vezzosi

Consigliere
CLA_2243

Enrico Ammannati

Consigliere
CLA_4921

Pierluigi Bonommo

Consigliere
CLA_4316

Icro Meattini

Consigliere
CLA_4893

Gabriele Simontacchi

Consigliere
CLA_4802

Isacco Desideri

Consigliere
CLA_2304

Lorenzo Livi

Direttore Radioterapia Oncologica
_DSC7463

Rimasi stupito dalla risposta che tutti mi dettero, in quanto mi dissero di aver scelto volutamente quel Reparto, mossi dal desiderio non solo di curare le persone, ma anche di custodire la loro voglia di vivere, infondendo la consapevolezza di non essere soli nella lotta contro il tumore.
Mi venne spontaneo pensare che fossero degli “Angeli”.

Do Konig Vassilakis, affascinata del mio racconto, ha deciso di sua spontanea volontà di donare alla Fondazione questa opera che poi è diventata così il nostro simbolo,."

Bruno Gori - Presidente della FFRO ONLUS

Il simbolo della Fondazione

"Il simbolo della nostra Fondazione è un'opera realizzata dall'artista Do Konig Vassilakis in bronzo, con fusione a cera persa e cristallo chiamata “Angelo”.

Abbiamo scelto quest’opera come simbolo proprio perché angeli sono tutti coloro che si impegnano quotidianamente per la cura degli altri, i medici, gli infermieri e gli operatori del Reparto.
Posso dirlo perchè ho fatto esperienza diretta con le terapie utilizzate per combattere il tumore e ricordo ancora quando un giorno, durante uno dei miei Day Hospital, chiesi ai medici ed agli infermieri presenti, cosa li avesse spinti a lavorare presso il Reparto di Radioterapia Oncologica.

CLA_2346(1)
Terapie orali a casa per i pazienti oncologiciSostieni la Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica ONLUS in questo progetto a sostegno di tutti i pazienti oncologici dell'Azienda Ospedaliero-Univesitaria Careggi - Firenze.

Compito della Fondazione è quello di tutelare e sostenere i pazienti oncologici, soggetti altamente a rischio in questo momento critico, che oggi come non mai si trovano in difficoltà anche nel proseguire le loro terapie.

Il settore sanitario è chiamato a adattare le proprie attività di fronte all’emergenza che il Covid-19 ci pone di fronte, ecco perché insieme a voi vogliamo portare avanti un progetto pensato e richiesto alla nostra Fondazione dal Prof.Lorenzo Livi, Direttore del Reparto di Radioterapia Oncologica dell’Ospedale di Careggi, che prevede la consegna a casa dei medicinali per la terapia orale dei pazienti oncologici in modo da permettere loro di rimanere nelle loro abitazioni al sicuro e proseguire la loro cura senza essere esposti a possibili contagi, riducendo il numero di accessi in ospedale sia dei pazienti, ma anche dei loro familiari.

Il servizio di consegna a domicilio dei farmaci chemioterapici e biologici orali sarà attivo dal più presto possibile anche grazie a te!

DONA ORA